Questo sito fa uso di cookie propri per migliorare la tua esperienza di navigazione e di terze parti per inviarti messaggi promozionali in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni e modificare le impostazioni dei cookie, clicca qui;. Se clicchi sul tasto “OK” o se prosegui nella navigazione accetti l’uso dei cookie.

lingua:

Beneficenza

#ENDYULINFESTIVAL

Elisabetta Franchi sostiene a gran voce AnimalAsia e il petizione di porre fine al festival della carne di cane di Yulin, sud della Cina. Ogni anno si tiene l’atroce Festival della carne di cane nel sud della Cina.
Grazie al clamore che si é creato a livello globale, l’evento riduce ogni anno le sue dimensioni, si è passati dai 10.000 cani macellati annualmente fino ai circa 1.000 dello scorso anno. Ma anche un solo cane é troppo. Una strage inimmaginabile che mostra l'inciviltà con cui vengono trattati i poveri animali.
Persino gli animalisti cinesi si sono mobilitati per cercare di arrestare questa crudeltà. Già nel 2015 anche sui social network in moltissimi dall'America, Inghilterra, Australia, ecc si sono schierati utilizzando l'hashtag #StopYulin.

Convivio - XIII Edizione

Elisabetta Franchi ha partecipato alla tredicesima edizione di Convivio, la mostra-mercato benefica nata 1992 a sostegno della lotta all'Aids, donando la jumpsuit della collezione Fall-Winter 2015 indossata dall'attrice americana Emily Blunt. Lo speciale capo sarà messo in vendita e il ricavato verrà interamente donato all'Anlaids per sostenere la ricerca, l’assistenza ai malati e la campagna di sensibilizzazione contro l’Aids.

ZAMPE CHE DANNO UNA MANO

Elisabetta Franchi sostiene l’associazione di Roma ‘Zampe che danno una mano’ che aiuta e recupera gli animali abbandonati, maltrattati o vittime di incidenti stradali. Il 13 Novembre 2015, la Fashion Designer ha ricevuto il premio ‘Zampette nel cuore’ per il suo impegno a favore degli animali e per il percorso verso una moda etica.

TAO MODA 2015

Il 18 Luglio 2015, Elisabetta Franchi ha ricevuto il premio ‘Moda e Sociale’ per il suo impegno animal friendly e la sua moda responsabile, in occasione dei Tao Awards che premiano le eccellenze del panorama italiano.

FONDAZIONE OSPEDALE INFANTILE SALESI ONLUS

Il 27 Giugno 2015, Elisabetta Franchi ha partecipato come madrina nel Concorso Sguinzagliati, grazie al quale sono stati raccolti fondi per finanziare la pet therapy rivolta ai bambini ospiti della struttura Ospedale Salesi di Ancona.
Nell’Ottobre 2015, la Fashion Designer ha sostenuto un altro progetto ‘Accogliere e trattare il dolore in Oncoematologia Pediatrica’, acquistando un’opera d’arte legata a ‘Design for kids’.

CASH&ROCKET 2015

Nel Maggio 2015, Elisabetta Franchi ha aderito all’iniziativa di beneficenza ‘Cash&Rocket 2015’ promossa dal magazine Grazia e dal suo direttore Silvia Grilli a favore di tre associazioni: OrphanAid, che aiuta orfani e famiglie offrendo assistenza e protezione sociale; Shine on Sierra Leone, che si dedica all’istruzione sul territorio e Sumbandila, impegnata in programmi di scolarizzazione nel Sud Africa.

A nudo per amore

A Giugno 2014 Elisabetta Franchi decide di partecipare attivamente al progetto benefico ideato da ENPA – Sezione di Vicenza, "A nudo per Amore". Un progetto fotografico nato allo scopo di promuovere il sostegno degli animali e di sensibilizzare l'opinione pubblica. Un'iniziativa solidale concretizzata nella realizzazione di speciali taccuini ritraenti 13 volontarie senza veli insieme ai propri amici a quattrozampe. Un progetto al quale la Designer ha prestando la sua foto più cara che la raffigura con i cani Totò e Ligabue. Il ricavato raccolto è stato destinato alla costruzione di un sistema di riscaldamento nei canili di Vicenza. Inoltre alcuni di questi taccuini sono stati personalizzati dagli iconici dettagli gold del logo sulla copertina e resi disponibili all’acquisto presso le boutique di Bologna, Brescia, Firenze, Forte dei Marmi, Milano, Milano Marittima, Pontedera, Prato, Siena, Verona e Viareggio e sul Digital Store.

Convivio

Elisabetta Franchi ha partecipato alla XII edizione di Convivio, la mostra-mercato benefica nata 1992 a sostegno della lotta all'Aids, donando la jumpsuit della collezione Primavera- Estate 2014 indossata dall'attrice americana Kate Hudson. Dal 13 al 17 giugno 2014, presso l’area Vintage all'interno di Fiera Milano City, è stata messa in vendita lo speciale capo, il cui ricavato è stato interamente donato all'Anlaids Lombardia per sostenere la ricerca, l’assistenza ai malati e la campagna di sensibilizzazione contro l'Aids.

Fundacion Samuel ETO

Nel marzo del 2011 Elisabetta Franchi partecipa all'evento di Gala per il 5° anniversario della Fundaciòn Privada Samuel Eto'o, sostenendo l'organizzazione umanitaria creata dal calciatore camerunense volta alla tutela dei bambini e dei giovani, attiva prevalentemente in Africa Occidentale. Durante l'evento benefico sono stati raccolti dei fondi necessari alla costruzione di una nuova area pediatrica di 800 mq presso l'Ospedale Laquintinie a Douala, in Camerun. Come main sponsor, la Fashion Designer ha donato un pezzo unico realizzato per l’occasione: un esclusivo kit da viaggio, composto da un trolley e un bauletto, realizzati in vitello nero e personalizzati con i dettagli stilistici riconoscibili della griffe.

ENPA Fashion day

Il 29 Settembre 2012 Elisabetta Franchi ha partecipato al FASHION DAY FOR FASHION DOGS, la giornata dedicata all'Alta Moda per i cani e nasce dalla partnership tra ENPA – Sezione di Borgotaro (PR) – e l'Archivio Mario Schifano (RM). L'evento di beneficenza ha visto sfilare in passerella cani che indossavano cappottini creati dalla stilista e disponibili all'acquisto tramite un'asta su eBay. Il ricavato è stato interamente devoluto alla realizzazione di un Progetto di Pet Therapy Kennel dedicato ai disabili del Centro Diurno Brunelli di Borgotaro e di un impianto di riscaldamento nei box destinati ai cani anziani e di una nursery per i cuccioli all’interno del canile.

T-shirt love dogs

The Love Dogs T-shirt è stata lanciata a Giugno del 2010 allo scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica sulla tutela dei cani e contro il loro abbandono. Una T-shirt speciale che ritrae la Fashion Designer abbracciata al suo amato cane Ligabue, lanciando un messaggio forte: "LOVE DOGS – DON'T FORGET IT. THIS IS NOT ONLY A T-SHIRT BUT A MESSAGE FOR YOU AND A PRESENT FOR DOGS". Il ricavato delle vendite del capo è stato interamente a favore di tutti i canili presenti sul territorio nazionale.

Unicef

Nel 2012 l'UNICEF, con il patrocinio della Camera Nazionale della Moda Italiana e in collaborazione con lo shopping club on line BuyVIP, lancia l’iniziativa di raccolta fondi "A t- shirt for life" a sostegno della campagna Vogliamo Zero contro la mortalità infantile. Anche Elisabetta Franchi ha aderito all'iniziativa benefica con entusiasmo creando un bozzetto grafico rappresentativo della campagna, il cui ricavato ha garantito un pacchetto di interventi salvavita ad un bambino di uno dei paesi dell'Africa centrale e occidentale.