Elisabetta Franchi

Saldi

Abbigliamento

Borse

Scarpe

Accessori

Iconic

Collezioni

EF World

Social Wall

    Fondazione Ef Onlus

      Charity

      Fondazione Elisabetta Franchi Onlus - Elisabetta Franchi

      Fondazione Elisabetta Franchi Onlus

      Elisabetta Franchi è da sempre attiva nella difesa dei diritti degli animali, promuovendo una serie di iniziative a loro favore che dal 2019 ha deciso di riunire in un unico progetto: la Fondazione Elisabetta Franchi Onlus.

      Il percorso della designer in questa direzione, è cominciato tra il 2012 e il 2013 quando decide di eliminare completamente la pelliccia animale dalle sue collezioni, per poi togliere la piuma d’oca e la lana d’angora. Il progetto si è ampliato finanziando e costruendo l’ Island Dog Village EF, un’oasi di salvezza e centro di accoglienza in Cina per salvare i cani sottoposti alle barbarie del Festival dello Yulin.

      La Fondazione Elisabetta Franchi supporta inoltre i tantissimi canili in difficoltà e i numerosi volontari che ogni giorno salvano migliaia di cani dalla strada in cattive condizioni e maltrattati, dando loro una casa, cure e successivamente una famiglia pronta ad amarli.

      Per rimanere aggiornati sulla iniziative: Fondazione Elisabetta Franchi Onlus

      Per donazioni: IBAN IT30T0323901600100000180348

      Fondazione Ospedale Salesi Onlus - Elisabetta Franchi

      Fondazione Ospedale Salesi Onlus

      Elisabetta Franchi sostiene il progetto “Accogliere e trattare il dolore in Oncoematologia Pediatrica” della Fondazione Ospedale infantile Salesi Onlus e finanzia la Pet Therapy rivolta ai bambini ospiti della struttura Ospedale Salesi di Ancona. La Fondazione Salesi si occupa di assistere i bambini durante il loro periodo di degenza ed il loro soggiorno all’interno della struttura cercando di creare un ambiente familiare ricco di amore e comprensione, rispettando le loro esigenze: il gioco, il sorriso, i colori e la musica. La Pet Therapy con il progetto “Dog on Call” aiuta i piccoli degenti con particolari difficoltà: il contatto con l’amico a quattro zampe rafforza la loro autostima e diminuisce lo stress, strappando loro un sorriso durante le giornate.

      Gli amici di Leone Onlus - Elisabetta Franchi

      Gli amici di Leone Onlus

      L’amore per gli amici a quattro zampe è il motivo dell’incontro tra Elisabetta Franchi e Donatella. La storia di Donatella comincia quindici anni fa quando a Civitella, paese in provincia di Forlì, decide di aprire un rifugio per cani e gatti abbandonati. La sua battaglia per la salvaguardia e per il rispetto degli animali è continuata nel corso degli anni salvando più di cinquanta cani e trenta gatti dalla strada, dando loro cibo e medicinali con i pochi mezzi che aveva a disposizione. Elisabetta Franchi ha preso a cuore la causa, e ha sostenuto, e sostiene tutt’ora, il piccolo rifugio di Civitella diventato oggi una ONLUS, “Gli amici di Leone”. La Designer ha, inoltre, in cantiere un progetto ben più grande di un semplice rifugio: vorrebbe infatti creare un vero e proprio canile e gattile in grado di ospitare ed accudire cani e gatti abbandonati.

      LAV Onlus - Animals are not clowns - Elisabetta Franchi

      LAV Onlus - Animals are not clowns

      Elisabetta Franchi è scesa in campo con LAV Onlus per svelare le crudeltà nascoste dietro le quinte del circo. Da un rapporto LAV è emerso infatti che in Italia avviene l’erogazione di finanziamenti pubblici dei circhi con animali. Per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema dei maltrattamenti degli animali, LAV ha promosso la petizione "Al circo con animali non daremo più un euro" chiedendo a Ministri e al Parlamento di trasferire gli animali in centri di accoglienza - come il Centro di Recupero Animali Selvatici ed Esotici di Semproniano in Toscana, di cui la LAV è partner- dove vivere secondo natura. "La magia del circo e il fascino dell'arte circense sono incentrati su acrobati, giocolieri, ballerini e non hanno nulla a che vedere con l'abuso degli animali, costretti a compiere azioni innaturali con violenza” – commenta così Elisabetta Franchi, consapevole di questa drammatica situazione. L’appello della designer si è tradotto nella realizzazione di t-shirt col claim "Circus is not fun for animals" sfoggiate in occasione del Fashion Show FW17.